condividi

Condividi le tue esperienze

 

LEGGI LE ESPERIENZE DI CHI LAVORA NEL TUO SETTORE E CONDIVIDI LE TUE CON GLI ALTRI PARTECIPANDO AI FORUM SPECIALIZZATI

 

Come in tutti i lavori ,le esperienze professionali di chi prima di noi si è cimentato in quell'ambito lavorativo ,sono molto utili a capire quali sono le difficoltà a cui andremo incontro nella nostra crescita professionale. Condividere le proprie esperienze con gli altri, positive o negative ci aiuta a non fare commettere gli stessi errori e favorisce quell'unione e solidarietà tra tutti i lavoratori del settore turismo da molti auspicata. E' questo il motivo per cui accanto alle offerte di lavoro segnalate nelle altre pagine, abbiamo pensato di creare questa pagina di condivisione, con l’intenzione di raccogliere testimonianze ed opinioni di tutti coloro che hanno potuto o dovuto toccare con mano una realtà nascosta del lavoro nel settore turistico. Questo spazio ha lo scopo di fare emergere voci di denuncia dei lavoratori contrastando un SISTEMA DI SFRUTTAMENTO che in alcune zone geografiche sta diventando la normalità ed è in continua espansione da decenni a questa parte. Molti lavoratori pensano che questo sia un male accettabbile , soprattutto in periodi di crisi, e poi sono convinti del fatto che le retribuzioni siano dopotutto vantaggiose e dunque il gioco valga la candela. Ma tale visione si va a scontrare con la dura realtà di lavoratori che si trovano a dover subire vessazioni quotidiane e ricatti, facendo orari anche di 13 ore di lavoro, senza giorno di riposo, e con contratti fantasma o nel migliore dei casi non corrispondenti alla propria situazione lavorativa con i diritti e la dignità calpestati. .

Per questo vi Invitiamo a leggere nella sezione approfondimenti il sito dell'ASSOCIAZIONE SCHIAVI IN RIVIERA con tutti i suoi contributi ed il materiale informativo a disposizione. Inoltre se avete vissuto delle esperienze analoghe potete rilasciare il vostro contributo descrivendo le esperienze vissute inviadocele via mail a info@lavoroinhotel.it. In attesa delle vostre segnalazioni vi indichiamo quelle che per noi possono essere delle situazioni anomale riscontrata in alcuni Hotel.

I parametri che abbiamo utilizzato sono molto semplici e da soli non predittivi della situazione " problematica" della struttura analizzata ma possono essere indicativi di un non completa soddisfazione dei lavoratori che hanno lavorato in quelle strutture. Quindi vi consigliamo di prendere questo parametro che da adesso in poi chiameremo di "Soddisfazione del Lavoratore" SDL solo come una probabilità che in quella struttura la cose non vadano per così dire normalmente. Vi chiederete adesso come è ottenuto questo parametro SDL ,l'idea è semplice e nasce dal detto "squadra che vince non si cambia" cosa che sul lavoro è sicuramente valida, infatti nessun datore di lavoro si lascerebbe scappare un buon lavoratore e nessun lavoratore lascerebbe un posto di lavoro dove si trova bene. Quindi se incontriamo per alcune strutture un numero di offerte di lavoro ripetitive in un lasso temporale per profili differenti, potremo pensare o che il datore di lavoro non riesce a trovare personale qualificatoo o che i dipendenti preferiscono lasciare quel lavoro. Come avrete capito questo parametro può anche sbagliarsi ma proprio per testare la sua efficacia lo proporremo per ogni hotel di cui abbiamo un offerta,ma aspettiamo da voi le conferme alle nostre ipotesi.

 

STRUTTURA

PROFILI

RICERCATI

PROFILI

RIPETUTI

INDICE

SDL

‎ILLMER HOTELS - K.G. DES ILLMER ALFONS & CO.

8

2x2

0.083

‎FAMILIENALM TASER KG

2

0

0.5

‎LADINSER FRANZ KG

3

1x2

0.2

‎GNAID OHG KLAUS & MARION MAIR

4

0

0.25

‎HOTEL AN DER STACHELBURG GMBH

4

0

0.25

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riviera Romagnola

Le vostre segnalazioni

 

 

8 giugno 2016

 

Ho trovato lavoro per mia madre all'Hotel ******* di Cesenatico ma l'esperienza è stata delle peggiori e francamente mi sento in colpa per averle fatto vivere un'esperienza simile .

I titolari sono persone gentili e molto educati, ma i collaboratori di cui si avvalgono a mio parere sono della peggiore specie . Tralasciando il fattore orario (ormai si sa , dalla Riviera Romagnola non ci si può aspettare nulla di buono...e lo dice una ragazza del sud Italia ) le collaboratrici sono le persone più cattive in assoluto :

 

sporche ( preferivano lasciare le camere sporche di sabbia e mettere sul letto gli asciugamani nella precisa angolazione , per intenderci ),

 

disordinate , pretenziose e arroganti (come si può pretendere di lavare , asciugare e riposizionare stoviglie varie nei punti precisi di una cucina in 2 minuti quando la stessa lavastoviglie ci mette un bel pò per lavarle? E poi , com'è possibile sbattere in lavatrice la biancheria dei clienti con gli stracci sporchi del pavimento? ) ,

 

cattive ( non si dovrebbe mai togliere la dignità a una persona trattandola come un'incapace , come se nella vita non avesse mai pulito nemmeno casa sua )

 

e anche ubriacone ( ho lavorato in diversi hotel e no si è mai visto bere intere bottiglie di vino a pranzo ) .

 

Questa è solo un breve assaggio . Mia mamma ha vinto perchè comunque le è stato chiesto di rimanere e di ripensare alla sua decisione ( quella di lasciare il lavoro) e se fosse stato per lei sarebbe rimasta perchè i titolari della stuttura sono delle persone veramente molto educate ...ma forse dovrebbero scegliere delle SIGNORE VERE piuttosto di gente qualunque . Avete distrutto psicologicamente mia madre e le avete tolto la speranza di rifarsi una vita .